Amazon Echo Show presentato ufficialmente

Dopo le discrezioni emerse ieri, Amazon ha ufficialmente annunciato il suo nuovo flagship device della linea Amazon Echo, l’Echo Show. Come anticipato nel corso delle ultime ore avrà un display e una delle feature principali saranno le videochiamate. Vediamo quindi nel dettaglio cosa è stato annunciato.

Amazon Show ovviamente avrà integrato Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Tuttavia se nei device precedenti la feature principale era quella di poter fare all’assistente delle domande ricevendo risposte che potevano andare dal meteo, ad una ricerca su wikipedia a molte altre possibilità, come quella di effettuare acquisti su Amazon, oggi con Amazon Show si aggiungono un mare di possibilità grazie allo schermo integrato: ad esempio quella di effettuare e ricevere videochiamate oltre che la possibilità di vedere direttamente ciò che si è chiesto ad Alexa. Inoltre lo schermo potrà essere utilizzato come una bacheca, con la possibilità di attaccare foto, note e molto altro. Il device sarà disponibile in due versioni, nera e bianca, al costo di 229$. I preorder sono già disponibili a partire da adesso per il Nord America, con le prime spedizioni che dovrebbero inziare a partire dal 28 giugno. Al momento non si sa ancora quando sarà disponibile in Europa.

Echo Show ti dà tutto ciò che ami di Alexa, che ora può anche mostrarti le cose che le chiedi. Guarda video su YouTube, i testi delle canzoni che stai ascoltando, controlla le tue telecamere di sicurezza direttamente su Echo Show, rivedi le foto dei tuoi viaggi e molto altro ancora, il tutto senza usare le proprie mani come per un tablet, basta chiedere ad Alexa“,

si legge nella pagina di presentazione del prodotto.

Echo Show ti permette di usare comunque tutte le feature di Alexa che non richiedono uno schermo“.

Il cavallo di battagli più importante, però, è dato dalla possibilità di effettuare video chiamate con tutti i possessori di device Alexa, grazie al nuovo servizio Alexa calling.