Connect with us

iOS

Watch, lo smartwatch di Apple disponibile da aprile

Pubblicato

il

Nel corso della mattina di ieri Tim Cook, CEO di Apple ha confermato che l’Apple Watch sarà commercializzato da aprile 2015.
Per chi ancora non lo sapesse, Apple Watch, presentato lo scorso settembre in concomitanza con i nuovi iPhone 6, è il primo smartwatch prodotto da Cupertino.

Il dispositivo sarà un orologio elegante e funzionale, in grado di supportare chiamate, sms, notifiche e app del proprio iPhone.
La navigazione avverrà principalmente attraverso comandi vocali e touchscreen, ma per facilitarla sarà disponibile anche una corona digitale, simile a quella presente nei classici orologi.
In aggiunta l’utente potrà fare affidamento su Siri, l’assistente vocale Apple, e su un sensore per il calcolo dei battiti cardiaci, condivisibili anche con i propri amici.
La ricarica di Watch avverrà in modo simile a quella del Macbook, mediante un cavo magnetico. Purtroppo si parla di una batteria poco performante, che non durerà oltre la giornata. Questo aspetto tuttavia potrebbe ancora migliorare da qui ad aprile.
Watch sarà disponibile in tre varianti: Sport, Edition e Watch. Queste si differenziano per i materiali, ma soprattutto per il prezzo, che dovrebbe aggirarsi rispettivamente sui 350, 500 e 1000 euro.
Un’altra particolarità a cui ha pensato Apple è quella di produrre lo smartwatch in diverse dimensioni per accontentare sia il pubblico maschile sia quello femminile.