Connect with us

AUDIO

Anker Soundcore Space NC – Recensione

Pubblicato

il

150

Qualità audio

Ma insomma, come suonano queste Space NC? Beh, bene. Davvero bene. Dato il prezzo è lecito pensare che ci sia una differenza enorme con i concorrenti. In realtà non è così e queste cuffie di Anker si difendono egregiamente. Certo, non siamo di fronte ad un dispositivo per audiofili, ma non è questo che ci si aspetta da un oggetto del genere.

I suoni vengono riprodotti in maniera abbastanza fedele e non c’è una predilezione per una frequenza in particolare. Soluzione questa, che può far storcere il naso a chi, per esempio, ama bassi preponderanti. Personalmente, però, preferisco che i suoni escano il più possibile simili a come gli artisti li hanno concepiti e in questi termini le Space NC si comportano bene.

La qualità dell’audio rimane ottima anche in caso di utilizzo del NC, ovvero Noise Cancelling. E qui passiamo ad uno dei punti fondamentali di queste cuffie. La cancellazione del rumore esterno, appunto.

Partiamo subito col dire che non è la migliore in assoluto. Non a livello di Sony, per intenderci. In termini generali, comunque, il sistema di cancellazione del rumore sviluppato da Anker si comporta bene. I rumori esterni vengono contrastati in maniera discreta, senza essere eliminati completamente: non vi sentirete mai del tutto estraniati dal contesto, con un risultato positivo per alcuni, negativo per chi vuole un isolamento totale.

L’audio rimane pressoché invariato fra le due modalità, con risultati leggermente migliori nel caso di ambienti silenziosi, quindi con NC disattivata. Tuttavia, in situazioni esterne rumorose, la funzione di cancellazione del suono compensa queste piccole differenze in termini di resa.

Bluetooth batte cavo

Nonostante queste cuffie arrivino con un cavo jack in dotazione, non vi troverete mai a preferire l’uno all’altro. La qualità della connessione bluetooth di queste Space NC, infatti, è davvero fantastica. Il primo pairing è velocissimo: basterà tenere premuto per tre secondi il pulsante di accensione posto sul lato destro. Dopo di che, ogni volta che le accenderete si connetteranno automaticamente al vostro dispositivo, risultando sempre pronte e facendovi risparmiare diverso tempo. Oltre a questo, il collegamento fra le cuffie e il vostro smartphone risulterà sempre ottimo, anche con qualche metro o parete a separarvi. La differenza, infine, fra audio via cavo o wireless è davvero quasi azzerata, con la soluzione senza fili che in condizioni ottimali è praticamente indistinguibile da quella via cavo. Con tutti i vantaggi che il wireless comporta in termini di usabilità e comodità.

Battery for days

Altro punto a favore di queste Space NC è l’autonomia. 20 ore wireless e addirittura 50 ore con il cavo – utilizzando la cancellazione del rumore.

Una batteria che, tranquillamente, vi può accompagnare per diversi giorni, se non addirittura un’intera settimana. Per quelli che invece vogliono vivere con le cuffie addosso, naturalmente basterà collegare il cavo, con NC disattivato per non aver bisogno della batteria – senza utilizzare la cancellazione del rumore.