Connect with us

iOS

Apple annuncia alcuni cambiamenti all’App Store

Pubblicato

il

Appstore

Apple ha annunciato che cambierà a breve alcuni aspetti dell’App Store, il negozio di applicazioni dedicato ai dispositivi iPhone ed iPad. L’azienda di Cupertino probabilmente apporterà anzitutto modifiche al sistema di sottoscrizioni, che andranno a trasformare l’aspetto finanziario delle app sviluppate dai developer.

Sembra infatti che tutti gli sviluppatori potranno ottenere più introiti dalle sottoscrizioni. Attualmente, Apple prende circa il 30% su ogni contratto stipulato. Dal 13 giugno, però, la percentuale destinata all’azienda californiana potrà scendere al 15% sulla determinata quota se il produttore riuscirà a mantenere l’utente iscritto per più di un anno. Apple dovrebbe anche permettere a tutte le tipologie di applicazioni di accettare sottoscrizioni; al momento il servizio è limitato a determinate app, come quelle per le news e lo streaming. Alcune voci parlano ancora della comparsa degli ads nello store. Per gli utenti comunque dovrebbe cambiare complessivamente poco, in quanto avrebbero solo più scelta a disposizione.