Connect with us

iOS

Dal 7 settembre Apple rimuove le applicazioni non più aggiornate

Pubblicato

il

app-store-1-1

Apple farà pulizia sull’App Store. il colosso di Cupertino, in una mail inviata nella giornata di ieri agli sviluppatori ha annunciato che a partire dal 7 settembre entreranno in vigore i nuovi criteri di valutazione per le applicazioni presenti sul negozio online.

La Mela, infatti, ha affermato che è alla ricerca di tutte quelle applicazioni che

non funzionano più come previsto”

o quelle che non soddisfano più le linee guida per rimuoverle. Qualora dovessero essere riscontrati problemi, l’azienda comunicherà agli sviluppatori di tutte quelle app abbandonate le modifiche da effettuare nell’arco di trenta giorni per scongiurare la rimozione dallo store. Tuttavia, le applicazioni che infrangono delle determinate linee guida saranno rimosse immediatamente al termine del processo di valutazione.

La qualità è estremamente importante per noi. Sappiamo che molti di voi lavorano duramente per sviluppare applicazioni innovative ed aggiornare le proprie app su App Store con nuovi contenuti e funzionalità

si legge nella mail. Apple ha inoltre annunciato un’altra modifica in termini di comunicazione: i nomi delle applicazioni non potranno più superare i cinquanta caratteri di lunghezza. Secondo Apple, questo passaggio impedirà agli sviluppatori di giochi di portare app con nomi esageratamente lunghi.

Alcuni sviluppatori di app hanno utilizzato nomi estremamente lunghi che comprendono descrizioni e termini non direttamente legati alle suddette applicazioni”.

L’email avverte che tali nomi lunghi

non saranno pienamente visualizzati sull’App Store e non forniscono valore per l’utente”.

Tale cambiamento sarà particolarmente interessante in vista del lancio di iOS, che introduce gli annunci per le ricerche che consentiranno agli sviluppatori di pagare per essere posizionati nella parte superiore dei risultati di ricerca. Entrambe le modifiche saranno effettive a partire dal 7 settembre, il giorno in cui Apple dovrebbe annunciare il nuovo iPhone, la seconda generazione dell’Apple Watch e la data di lancio di iOS 10.