Connect with us

Tecnologia

Facebook: annunciato il Marketplace

Pubblicato

il

feed_us

Facebook continua a puntare sul commercio elettronico. Il social network di Mark Zuckerberg ha annunciato il lancio di Marketplace, una nuova opzione che permette agli utenti di acquistare e vendere oggetti in facilità.

La scelta, secondo i gestori, è stata adottata in quanto ad oggi oltre 450 milioni di persone utilizzato Facebook per acquistare beni usati ogni mese, soprattutto attraverso i gruppi. Con Marketplace, Facebook fornirà loro un’opzione ancora più formale per condurre questi scambi. Marketplace inizialmente sarà accessibile negli Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda e sarà identificabile attraverso una nuova icona che sostituirà quella del Messenger, e toccandola reindirizzerà gli utenti in una nuova pagina che conterrà gli oggetti per cui questi hanno mostrato interesse o che potrebbero piacere. Il tutto basandosi sui like alle pagine, ma anche alle transazioni concluse. E’ anche presente una sorta di catalogo che consente di sfogliare gli oggetti per categorie. L’interfaccia è ottimizzata per gli smartphone ed almeno al momento non è noto quando approderà anche su desktop, sebbene il gestore abbia già affermato che è in lavorazione. Il territorio degli e-commerce potrebbe essere quanto mai fertile per Facebook, dal momento che a quanto pare non ha alcuna intenzione di far pagare tasse per le transazioni ed inserzioni, il che mette la creatura di Zuckerberg in una posizione di vantaggio rispetto alla concorrenza. Facebook naturalmente non condona le transazioni di oggetti illegali come droga ed esplosivi, e vieta la vendita di armi da fuoco, animali ed alcol, tra le altre cose, ma non include gli stessi tipi di protezioni o garanzie come eBay in quanto gli spostamenti di denaro dovranno essere coordinati tra gli utenti.