FitBit: lo smartwatch in arrivo per le festività natalizie

Nel corso della conference call tenuta per annunciare i guadagni trimestrali, Fitbit ha anche parlato del tanto atteso e chiacchierato smartwatch, il cui lancio sarebbe stato rinviato diverse volte a causa di problemi con la produzione.

L’amministratore delegato, parlando con gli investitori, ha affermato che lo smartwatch della sua società includerà anche feature tipiche delle smartband, e sarà in grado di monitorare la salute e l’attività fisica degli utenti. Confermata anche la presenza del GPS e la resistenza all’acqua, fino ad un massimo di cinquanta metri, e la compatibilità cross platform. FitBit, pur non annunciando alcuna data, però, ha rivelato che l’indossabile sarà disponibile entro le vacanze di Natale, ad un prezzo che però non è stato rivelato. Nel secondo trimestre dell’anno, intanto, Fitbit ha superato anche le più rosee aspettative degli analisti, generando un fatturato di 353,3 milioni di Dollari rispetto ai 341,6 milioni di Dollari previsti dagli analisti. Le entrate degli Stati Uniti sono scese del 55% a 199 milioni di Dollari su base annua. Le vendite sono diminuite in maniera significativa su base annua, basti pensare che lo scorso anno nel secondo trimestre Fitbit aveva venduto 5,7 milioni di fitness tracker, contro 3,4 milioni di quest’anno.