Connect with us

APPLE

I MIGLIORI ACCESSORI PER IPAD MINI 4 #1

Pubblicato

il

iPad sarà pure bellissimo nel suo corpo in alluminio, ma è estremamente scivoloso e fragile.

Ecco perchè ho acquistato per pochi euro su eBay una sorta di smart cover, decisamente più economica dell’originale, che protegge il display perfettamente ed è dotata di un magnete per applicarsi al lato sinistro di iPad mini 4. E’ dotata anche di chiusura magnetica, che fa accendere o spegnere comodamente il display di iPad, e da quando l ho acquistata non posso più farne a meno.

Purtroppo non è possibile utilizzare la Apple Pencil con iPad mini 4, per questo ho acquistato La Fineline 2, realizzata da Wacom, che trovo comodissima per prendere appunti in università o per fare uno schizzo. Si connette tramite Bluetooth ad iPad , e può essere comodamente utilizzata poggiando il palmo della mano sul display facendo uso della app ufficiale . Ha un autonomia davvero soddisfacente, che mi consente di prendere appunti a lezione per due settimane intere, per poi ricaricarla con cavetto micro usb. Sfortunatamente in confezione non è presente una custodia, e per questo ne ho acquistata una molto minimale su Amazon, che la protegge alla perfezione e mi consente di inserire altra cancelleria e il caricatore proprietario .

Non posso poi fare a meno di un buon paio di cuffie, perfette per quando voglio guardarmi una puntata dei miei telefilm preferiti o ascoltare un po’ di musica.

Già dalla confezione potete ben notare la cura che 1More ha destinato a questo gioiellino, che è provvisto anche di una custodia curatissima in alluminio, perfetta per il trasporto, e di un disco in silicone per alloggiare le cuffiette e proteggerle al massimo.

Il design è quello classico, a cui eravamo abituati fino a qualche anno fa, prima dell’avvento delle in ear. Sono comode e curate nei minimi dettagli in maniera maniacale, con finiture metalliche alle estremità ed un cavo in maglia anti ingarbugliamento.

Suonano in maniera chiara ed equilibrata, senza eccedere in bassi prestanti, il che è perfetto per vedere video e ascoltare musica. Hanno anche un controller studiato appositamente per iOS  per gestire le tracce ed il volume, e le consiglio assolutamente a chi non sopporta le cuffie in ear. Potete trovarle qui.

Per ricaricare il mio iPad quando sono fuori casa, mi affido ad un’ottima powerbank di aukey, con una capienza di 12000 mah, che mi consente di ricaricare sia iPad mini che lo smartphone , grazie anche alla presenza di due ingressi usb.

Si può verificare la batteria residua grazie al Led posto in prossimità del logo di aukey, che si illumina di bianco verde o rosso a seconda della carica rimasta. È integrata anche una luce di emergenza, che può sempre essere utile in caso di necessità .

 

Che ci crediate o no, non utilizzo mai il cavo originale di Apple insieme ad iPad, ma mi affido spesso ad un cavo della lunghezza di tre metri, che mi consente di stare distante da una presa di corrente, che spesso è collocata in posizioni scomode.

Ma il mio cavo lightning preferito è quello di sbs, dotato di una serie di Led azzurri che percorrono tutto il cavetto e che si accendono non appena il dispositivo viene messo in carica. L effetto è quello di una sorta di spirale, molto piacevole alla vista e che da un tocco futurisitico e simpatico al cavo. In più non appena iPad è completamente carico i Led si spengono, consentendomi di capire da lontano quando la ricarica è completata. Comodo no?

Mi capita in alcune situazioni di utilizzare una cover rugged estremamente protettiva, e dal design aggressivo. È di i blason ed è costituita da due parti. Una  che va a proteggere il display grazie ad una pellicola protettiva integrata, e un’altra che viene messa ad incastro nella parte posteriore di iPad, per conferire massima sicurezza in casi estremi. Posteriormente è perfettamente nascosto un piccolo stand, per mantenere in posizione iPad mentre si guarda un film o si naviga online.

Tutto il dispositivo è completamente protetto, grazie ad alcune zone rinforzate e ai materiali resistenti alle cadute. Ciò comporta una maggior difficoltà nella pressione dei tasti volume o di accensione spegnimento di iPad , ma basta farci l’abitudine .

In più la zona dedicata al tasto home è totalmente scoperta, per poter utilizzare tranquillamente il sensore di impronte.

È disponibile in tante colorazioni, una più vivace dell’altra e sicuramente ve la consiglio se necessitate di massima protezione .