Connect with us

APPLE

iOS 12 – Le Principali Novità

Pubblicato

il

FaceTime

Un’altra novità importante – che rientra fra le implementazioni da finalmente! Come quelle sopra – riguarda FaceTime. Con iOS 12 si potranno, infatti,  fare chiamate FaceTime di gruppo! Addirittura, Apple è riuscita ad aggiungere il supporto fino a 32 persone in video-call contemporaneamente. Insomma, un’altra funzione che mancava e che alla fine Apple è riuscita ad implementare. Sempre riguardo FaceTime è stata aggiunta la possibilità di utilizzare filtri ed effetti fra cui Animoji e Memoji di cui parlerò a breve.

Animoji, Memoji e iMessage

Durante il keynote Apple ha avuto modo di introdurre novità anche per ciò che riguarda le animoji, con l’aggiunta di 3 nuovi volti: un fantasmino, un t-rex e un koala. La novità più importante però riguarda le MemojiCon iOS 12, infatti, è possibile creare delle animoji personalizzate. Me – moji, appunto.

Queste novità si aggiungono ad iMessage, che nella versione 12 implementa la possibilità di inviare foto o video con effetti direttamente dall’app. Gli effetti, oltre ai filtri classici, incorporano gli stickers e le stesse animoji e memoji che ora potete appiccicarvi direttamente sul viso.

Foto

Restyling anche per Foto in occasione di questo ultimo WWDC. La ricerca all’interno della libreria foto si fa adesso più completa ed intelligente con la possibilità di cercare oggetti, persone ma anche eventi e concerti. Migliorato anche il sistema di condivisione che adesso suggerisce automaticamente la persona con cui condividere le foto e si occupa lui stesso dello scambio attraverso iCloud.
Una novità all’interno dell’App è rappresentata dal tab For You, che contiene suggerimenti, ricordi e anche foto modificate, tutto fatto sfruttando l’Intelligenza Artificiale. Delle funzioni mutuate da Google Foto e che finalmente Apple è riuscita ad implementare.

ARKit 2.0

Nel corso dell’evento Apple ha posto molta enfasi sulla nuova versione di ARKit, il software di sviluppo di realtà aumentata per dispositivi iOS. Giunto adesso alla versione 2.0, insieme a molti miglioramenti che permettono ora di avere modelli tridimensionali più realistici e utilizzabili all’interno di app terze, ma anche siti attraverso Safari.

Altra novità che la versione 2.0 porta con sé è la possibilità di condividere il campo da gioco. Più giocatori potranno infatti utilizzare i loro iPhone o iPad per giocare in Realtà Aumentata, a partire dallo stesso piano di gioco fisico. Una delle prime a sfruttare le nuove funzioni sarà Lego, che ha mostrato come virtualizzare un set fisico fisica e da lì entrare in un vero e proprio mondo digitale accessibile da più utenti.

Sempre con l’utilizzo delle nuove funzioni di realtà aumentata Apple è riuscita ad integrare in iOS 12 un’app Metro che permette di misurare gli oggetti utilizzando la fotocamera di iPhone e iPad.