Connect with us

Tecnologia

Negli ultimi quattro anni calo degli SMS del 70% dovuto a WhatsApp

Pubblicato

il

wathsapp-vs-sms-jpg_743581961

Gli SMS si avviano verso la definitiva scomparsa. secondo uno studio condotto da alcune società di ricerca, negli ultimi quattro anni il loro utilizzo sarebbe sceso del 75%, attestandosi a 17,8 miliardi rispetto ai 72,2 miliardi del 2012. Lo scorso anno il calo registrato era stato del 27,7%.

I dati sono stati diffusi oggi dall’AGCOM, secondo cui gli accessi alla rete fissa a banda larga avrebbero superato le 15,4 milioni di unità, in crescita di 630 mila unità rispetto allo scorso annua. Le linee NGA, grazie alla crescita di operatori come Telecom e Vodafone, hanno toccato quota due milioni (in aumento di 720 unità rispetto all’inizio dell’anno), mentre le linee broadband con una velocità superiore ai 10 Mbit rappresentano il 48,5% del totale, di cui il 12,8% sono linee superiori ai 30 Mbit.
Telecom Italia detiene una quota del 46%, in calo dell’1%, mentre fa registrare un aumento (seppur debole, solo lo 0,5%) Vodafone. Gli operatori virtuali (MVNO), hanno portato ad un aumento complessivo delle linee mobili (+410 mila). Il traffico dati mobile vede un aumento degli accessi ad Internet del 9,7%: anche in questo mercato è Telecom il leader del settore con una quota del 30,3%, seguita da Vodafone (29,2%) e Wind (22,45).