Connect with us

Fotografia

Polaroid o Instax? Due istantanee a confronto

Pubblicato

il

Le istantanee sono la tendenza del momento. Il mercato ci propone diversi modelli, ma qual è il migliore? In questo articolo andremo ad analizzare i due brand più popolari: Instax di Fujifilm e Snap di Polaroid.

La prima ha sicuramente un look più fresco e innovativo. Disponibile in diversi colori e modelli, si adatta ai gusti di tutti ed è anche molto economica. Si spende indicativamente dagli 84,90 euro per le fotocamere più basic, ai 149 euro per quelle più elaborate.

Ovviamente, e questo vale per ogni istantanea, il costo più rilevante sara dettato dalla scelta della pellicolaPer le Instax mini (grandezza di una carta di credito) un pacchetto da 10 esposizioni costa 9,99 euro: questo significa che ogni scatto costerà circa un euro.

Foto scattate con un'Instax

Snap di Polaroid è invece un unico modello disponibile in 6 colori: rosso, azzurro, bianco, nero, rosa e viola. Il prezzo è di 129,99 euro, ma la pellicola è nettamente meno costosa; è acquistabile in pacchetti da 50 fogli al costo di 28,99 euro, per cui ogni immagine avrà un costo di circa 60 centesimi. C’è da precisare, però, che il rischio di qualche foto scattata involontariamente nella borsa o nello zaino è alto, a causa di un difetto nel pulsante di accensione, che è troppo sensibile. Consigliamo a chi vuole acquistare una fotocamera del genere anche la custodia apposita.

Un pregio della Instax sta nel modello della carta fotografica. Infatti, quest’ultima incarna appieno lo stile vintage ricercato da chi acquista questo tipo di fotocamere, in quanto il bordo bianco nella fotografia è di carta e si rifà esattamente alle primissime istantanee.

La storica marca Polaroid, invece, ha deciso di mantenere l’intera pellicola di carta fotografica, lasciando la scelta tra foto con bordi e senza, a seconda delle preferenze. In questo modo, però, i bordi saranno solamente stampati: in sostanza, la foto viene sviluppata in una zona circoscritta lasciando dei sottili lati della pellicola bianchi.

Foto a confronto

Le foto scattate con una Polaroid hanno il vantaggio di essere ben definite (risoluzione 8 mega pixel). Inoltre, c’è la possibilità di scegliere se scattare a colori, in bianco e nero o stile vintage. L’unica pecca sta nella stampa, che produce delle linee sottili parallele sulla fotografia.

Foto scattata con una Polaroid

Con la Instax le immagini sono, invece, piacevolmente meno definite, un po’ come le foto vintage che trovate nell’album di famiglia.

Foto scattata con un'Instax     

Nella stampa, le fotocamere Fujifilm sono più comode. La foto viene stampata dall’alto ed in modo istantaneo, anche se deve essere subito posta in un luogo buio per qualche minuto (una tasca dei jeans o il portafogli vanno benissimo). Nelle Polaroid, al contrario, viene stampata di lato, per cui bisogna sempre fare attenzione a spostare la mano. L’azione richiede qualche secondo in più, ma la foto è subito pronta per essere appesa.

In definitiva, secondo il nostro parere, le Fujifilm rispecchiano di più il gusto vintage delle istantanee, mentre Polaroid ha cercato di rinnovare questo trend in modo un po’ diverso, cercando di dare più libertà a chi scatta.

La scelta dipende da cosa ognuno si aspetta dalla propria istantanea.

Link per le fotocamere:

Instax: http://instax.fujifilm.it/

Polaroid: http://www.polaroid.com/snap-camera