Connect with us

Blog

Sandmarc Wide Angle Lens – Recensione

Pubblicato

il

Da qualche settimana ho fra le mani la lente Wide di Sandmarc e, piccolo spoiler: è fantastica!

Sandmarc

L’azienda Californiana di base a San Diego è un vero leader nel settore e realizza lenti di qualità non solo per smartphone ma anche per GoPro e DJI.

La Wide Angle per iPhone che sto utilizzando è realizzata in vetro multistrato con struttura in metallo e si aggancia allo smartphone tramite case o clip a molletta, entrambe fornite in dotazione.

Per dare qualche informazione tecnica, stiamo parlando di una lente a 16mm con magnification di 0.56X e un peso 71 grammi. Il diametro è di 42mm.

Un oggetto assolutamente solido e qualitativamente eccelso, perfettamente in linea con il prezzo di 100 dollari più spedizione.

Una cifra importante, mi rendo conto, ma giustificata e che non rimpiangerete più dopo aver iniziato a scattare.

Come scatta

Parliamo, quindi, di foto. Essendo Wide, questo obiettivo amplia il campo visivo della fotocamera di iPhone in maniera importante, tuttavia non distorce l’immagine finale. Per quanto l’immagine sia larga, infatti, non si ottiene quell’effetto curvo tipico delle lenti fish-eye.

Oltre a non avere distorsione, non abbiamo neanche aberrazione cromatica, che spesso accade in oggetti di questo tipo specie in prossimità dei bordi della foto.

Un paio di esempi:

 

 

Insomma, utilizzare questa Wide Angle non compromette in nessun modo la qualità dello smartphone, ma ne amplia solo le possibilità.

Nuovi orizzonti

Ecco, nuove possibilità, appunto.

Una lente del genere, infatti, permette di giocare di più con la fotocamera dello smartphone: consente di avere inquadrature nuove e di sperimentare, facendo scatti che normalmente sono impossibili.

Pensate, ad esempio ad una foto di fronte ad un monumento, difficilmente si riesce a far entrare tutto nell’inquadratura con la camera di iPhone, senza allontanarsi di svariati metri. Con questa lente, invece, non solo è possibile, ma il risultato finale è ottimo.

Inoltre, questo obiettivo è ideale per quelle situazioni in cui vogliamo scattare foto, o registrare video, ma non possiamo (o vogliamo) portarci dietro il peso di una fotocamera. Penso, ad esempio, nel momento in cui siamo in viaggio.

Quasi perfetta

Ottima costruzione, ottimi materiali, ottima qualità delle foto. Insomma, Sandmarc con questa wide angle ha realizzato un prodotto davvero eccellente. Quasi perfetto, cui mi sento di fare solo un piccolo appunto.

E riguarda il meccanismo di fissaggio. Come detto in precedenza si tratta di una filettatura, quindi la lente va fondamentalmente avvitata alla cover. Ecco, per quanto mi riguarda, mi è capitato spesso di non riuscire ad avvitare la lente in maniera corretta al primo colpo, rischiando di lasciarla un po’ lasca e non perfettamente agganciata. Niente di troppo grave: si tratta di prestare un po’ di attenzione, ed è una operazione che, però, difficilmente si può fare con una mano sola e in velocità.

Conclusione

In conclusione, questa lente Sandmarc è un prodotto davvero fantastico, realizzato bene e capace di ampliare moltissimo le possibilità fotografiche dello smartphone.

Personalmente mi sento di consigliarlo a chiunque voglia sperimentare con lo smartphone, o abbia bisogno di dargli una marcia in più. Certamente il prezzo è alto, ma per la qualità dell’oggetto e le possibilità che offre, credo sia giustificato pienamente. Anche la dotazione, da questo punto di vista, è di pregio: non è da tutti inserire il case per smartphone in confezione.

Se siete interessati a questa lente, qui trovate il link. Per chi, invece, cerca altro, Sandmarc realizza anche lenti fish-eye, telefoto e macro.

Vi lascio una gallery con alcuni degli scatti che ho fatto in questi giorni.